Asili nido: inizio anno scolastico senza criticità

1' di lettura 02/09/2013 - Tutto regolare l’avvio dell’anno scolastico nei nidi della Capitale. Non sono state segnalate situazioni di criticità e i bambini sono stati accolti da 2.265 educatrici in tutto il territorio con professionalità e dedizione.

“Mi preme rassicurare le famiglie che stiamo procedendo con le ultime assegnazioni delle supplenze annuali per coprire tutte le necessità di personale nelle 207 strutture comunali. Il regolare svolgimento delle attività è una delle nostre priorità per assicurare ai bambini la qualità didattica che meritano. In ogni caso, l’avvio di questa stagione scolastica risulta essere meno problematico rispetto agli anni passati, considerato che lo scorso luglio sono state stabilizzate ben 108 educatrici andando a coprire un organico che ora è quasi al completo. Uno sforzo, questo, per offrire un servizio sempre più efficiente e accurato agli utenti, ma anche un impegno importante per garantire il diritto al lavoro di tante educatrici che attendevano da tempo un contratto stabile. Nella direzione di una continuità del servizio va anche il rinnovo delle 221 strutture convenzionate per l’anno in corso e per il prossimo, assicurando alle famiglie ulteriori posti a disposizione.

Tra nidi comunali e quelli in convenzione, quest’anno i piccoli iscritti sono più di 21mila con un trend costantemente in aumento.

Nell’augurare a tutte le famiglie e a tutti gli operatori un buon anno scolastico, tengo a sottolineare il nostro profondo impegno per trovare forme alternative di accoglienza affinché i bimbi in lista di attesa possano essere al più presto inseriti nel contesto scolastico capitolino”.

E’ quanto dichiara in una nota Alessandra Cattoi, assessore alla Scuola, in occasione dell’inizio dell’anno scolastico.






Questo è un articolo pubblicato il 02-09-2013 alle 21:41 sul giornale del 03 settembre 2013 - 1529 letture

In questo articolo si parla di roma, campidoglio, asili nido

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/RfU





logoEV
logoEV
logoEV