Ancona: raffica di denunce in pochi giorni. Tra questi anche una coppietta di Roma

polizia 1' di lettura 24/10/2013 - Raffica di denunce in pochi giorni ad Ancona. A finire nei guai nove persone. Tra questi anche due giovani coppiette: due romani e due senigalliesi.

Intensificata negli ultimi giorni l'attività di controllo del territorio da parte dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Ancona, diretto dal Vice Questore Aggiunto, Cinzia Nicolini. Nel mirino dei controlli sono incappati, in totale, cinque extracomunitari del Nord Africa tutti denunciati all'Autorità Giudiziaria per inottemperanza sulle norme previste dalla legislazione in materia di immigrazione. Tra queste l'essere senza documenti.

Ma a finire nei guai anche altre 4 persone italiane anche loro denunciate per l'inottemperanza alla Misura di Prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio da Ancona, provvedimenti emessi dal Questore di Ancona. Si tratta di una coppia di romani entrambi trentenni che, nonostante il divieto, stavano tranquillamente a Torrette ed una coppia di senigalliesi, di 33 e 39 anni, anche loro 'pizzicati' in Piazza Ugo Bassi.






Questo è un articolo pubblicato il 24-10-2013 alle 15:52 sul giornale del 25 ottobre 2013 - 1115 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/TyM





logoEV
logoEV