Tennis: Pennetta e Schiavone avanti tutta; fuori Fognini

3' di lettura 12/05/2014 - ROMA - Nella giornata dell'arrivo di Federer, esce di scena al primo turno Fabio Fognini; avanzano invece Schiavone, Pennetta, Bolelli.

"Ciao a tutti, I just arrived in bella Italia! Looking forward to Rome #mostamazingcity (sono appena arrivato nella bella Italia, guardo avanti verso Roma, la città più affascinante)" Così Roger Federer ha annunciato di essere arrivato nella "bella Italia" per partecipare agli Internazionali Bnl a Roma. Una notizia che ha mandato in visibilio gli appassionati di tennis che tanto acclamavano Re Roger. Il torneo romano perde però il finalista di Madrid, Kei Nishikori che si è ritirato dopo l'infortunio che lo ha colpito durante il match con Nadal.

Si interrompe al primo turno il sogno di Fabio Fognini: 26enne ligure è stato battuto dal ceco Lukas Rosol, numero 56, per 6-3 6-2. Falloso ed incostante, Fognini, testa di serie numero 15 e primo italiano del tennis mondiale, non è quasi mai entrato in partita, contro un Rosol preciso e determinato. Tanti i fischi del pubblico del Centrale deluso dalla performance di Fabio.

Fuori anche Karin Knapp battuta con un doppo 6-1 da Ana Ivanovic, (13). Il match, durato appena 55', non ha avuto storia: dopo aver strappato un break in apertura, la Knapp ha subito la superiorità della Ivanovic, precisa e determinata, che ha tra l'altro messo a segno cinque ace. Niente da fare neppure per Paolo Lorenzi, (90) sconfitto per 6-3 7-6 dallo spagnolo Pere Riba, né per Filippo Volandri che si è dovuto arrender a Gilles Simon per 6-2, 6-3.

Esordio trionfale invece di Francesca Schiavone che ha battuto la canadese Eugenie Bouchard - di 13 anni pià giovane e 41 posizioni più in alto nel ranking - per 6-4 6-2. La Schiavone avrebbe dovuto affrontare al primo turno Caroline Wozniacki, numero 15, ma alla danese, che ha dato forfait per un infortunio al ginocchio, è subentrata nel tabellone la Bouchard, astro nascente del tennis femminile. Vittoria anche per Flavia Pennetta contro Meusburger per 6-2, 6-3.

Il derby azzurro tra Travaglia e Bolelli va al bolognese per 3-6 7-5 7-6(5). Si interrompe così il cammino del 22enne marchigiano che sulla terra rossa del Foro Italico era giunto al tabellone principale dopo aver disputato pre-qualificazioni e qualificazioni. Bolelli incontrerà al secondo turno il canadese Milos Raonic.

Domani debutto di Errani (primo match sul campo centrale) e Vinci (terzo match sul campo del Grand Stand), dopo il match tra Andreas Seppi e il tedesco Tommy Haas. Camila Giorgi aprirà invece il programma del Pietrangeli contro la finalista degli Australian Open, Cibulkova. Chiude in serata ((non prima delle 19.30) Bolelli contro Raonic.

Qui tutto il programma completo di martedì 13.


I risultati completi possono essere consultati sul sito degli Internazionali BNL d'Italia






Questo è un articolo pubblicato il 12-05-2014 alle 21:19 sul giornale del 13 maggio 2014 - 3103 letture

In questo articolo si parla di sport, isabella agostinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/329





logoEV