Incidente mortale sul GRA: il responsabile è di San Benedetto del Tronto

1' di lettura 24/07/2014 - Un 38enne della città si è costituito giovedì 24 luglio presso gli uffici della Stradale per aver provocato la notte precedente un gravissimo incidente sul Grande Raccodo Anulare a Roma, all'altezza dello svincolo dell'Ardeatina nel quale ha perso la vita un uomo di 67 anni.

L'uomo ha dichiarato di aver noleggiato l'auto con un amico e subito dopo l'impatto, viste le conseguenze e preso dal panico si è allontanato a piedi insieme al suo passeggero senza prestare soccorso.

Da una ricostruzione dell'incidente 4 sono state le auto coinvolte, tre i feriti trasportati dal 118 all'ospedale romano del Sant'Eugenio in codice giallo. Si è trattato di due donne e di un uomo. Ad estrarre la vittima e le altre persone incastrate negli abitacoli sono stati i vigili del fuoco.






Questo è un articolo pubblicato il 24-07-2014 alle 23:33 sul giornale del 25 luglio 2014 - 858 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Alessia Rossi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/7Iw





logoEV