SEI IN > VIVERE ROMA > CRONACA
articolo

Senigallia: imbarcazioni della scuola di vela si rovesciano al porto, paura per alcuni ragazzini di Roma

1' di lettura
1050

guardia costiera senigallia

Paura a Senigallia dove martedì mattina tre imbarcazioni, con a bordo nove ragazzini di Senigallia, Jesi e Roma, si sono rovesciate al largo del porto.

Erano circa le 10:30 quando giungeva, da parte di un turista presente sulla spiaggia, al Comando dell’Ufficio Locale Marittimo di Senigallia la segnalazione del ribaltamento, a circa 500 metri dalla costa, di un'unità a vela con a bordo due ragazzi caduti in acqua. Poco distante, a 600 metri dalla costa, è stata inoltre segnalata la presenza di un'altra imbarcazione in difficoltà con a bordo altri due ragazzi.

Le unità, impegnate in un'attività didattica di scuola vela, e l'unità d'appoggio con a bordo altri 5 ragazzi, in difficoltà a causa di improvvisi colpi di vento, sono state immediatamente soccorse dal gommone G.C. 141/B della Guardia Costiera che, con l'aiuto degli istruttori, hanno recuperato i 9 ragazzini.

Una volta ricondotti nel porto canale, ad attenderli c'erano i sanitari del 118. Nessun problema, a parte il freddo per la permanenza in acqua, per i minori.



guardia costiera senigallia

Questo è un articolo pubblicato il 05-08-2014 alle 17:19 sul giornale del 06 agosto 2014 - 1050 letture