Roma: traffico internazionale di droga purissima. Il Nucleo operativo di Ancona arresta l'ultimo membro

Arresto 2' di lettura 09/10/2014 - Il Nucleo operativo di Ancona ha arrestato giovedì mattina l'ultimo membro del fiorente traffico di droga purissima a livello internazionale. Si tratta di una donna rumena. Il tutto era partito da alcuni arresti tra Ancona ed Osimo.

E' stata arrestata alle 13.30 di giovedì da Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Ancona a Fiumicino l'ultimo membro della banda. Una complessa attività di indagine sul traffico internazionale di sostanze stupefacenti, in particolare hashish pregiata. E' grazie anche alla collaborazione della Polizia di Frontiera che si è data esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Ancona, traendo in arresto Simona Hent, rumena classe 1986, residente in Romania.

La giovane donna, dalle indagini avviate nel dicembre 2013 a seguito dell'arresto avvenuto ad Osimo di Roberto Palomba (così come quello precedente avvenuto ad Ancona alla rotatoria dell'Aspio) con tanto di sequestro di un'ingente quantità di droga purissima (pregiato charas indiano), risultata far parte della stessa organizzazione che si occupava del trasporto dello stupefacente dalla Spagna all’ltalia insieme a Costel Trifu, 43enne rumeno, già tratto in mesto il 20 maggio scorso, al confine con la Slovenia, mentre tentava di rientrare nel suo territorio di origine.

La donna, su attivazione del Nucleo Investigativo, veniva rintracciata nel suo paese da parte della polizia rumena e, attraverso la collaborazione dell'Interpol, veniva estradata in Italia per essere associata al carcere di Roma Rebibbia.

Con con quest'ultima cattura si chiude definitivamente l'attività investigativa, coordinata da Rosario Lioniello, Sostituto Procuratore della Repubblica del Tribunale di Ancona, che ha permesso di ricreare il puzzle giungendo all'intera organizzazione. Un bilancio di 40 kg di hashish e 8 persone arrestate, tra i quali anche lo studente Nicola Bucciante, tratto in arresto il 24 settembre scorso.






Questo è un articolo pubblicato il 09-10-2014 alle 19:11 sul giornale del 10 ottobre 2014 - 1210 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, arresto, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/0Q4





logoEV
logoEV