Salvamamme e Regione Lazio danno un taglio alla povertà Apre lo store gratuito per bebè più grande d’Europa.

2' di lettura 01/11/2014 - Il 29 ottobre 2014 alle ore 10.30, presso la sede di Salvamamme, in via Ramazzini, 15 a Roma (Family Support Center), si è tenuta la grande inaugurazione del progetto Salvamamme “Nursery in Rete (0-12 mesi)”, lo store gratuito per bebè più grande d’Europa, ideato e realizzato da Salvamamme su bando “Un taglio alla povertà” della Regione Lazio.

Sono intervenute Rita Visini, Assessore alle Politiche Sociali della Regione Lazio, Maria Grazia Passeri, Presidente dell’Associazione Salvamamme, Angela Leonetti, Referente di Salvamamme per C.R.I., costantemente in prima linea a supporto delle persone in difficoltà.

Per la giornata di inaugurazione, sono state invitate soprattutto le mamme di gemelli, in quanto particolarmente impegnate con i loro bimbi.

Sono già 370 i bebè sotto i 12 mesi che dal 29 luglio sono stati “serviti” di quanto necessario da Salvamamme “Nursery in Rete (0-12 mesi)”. Le loro famiglie, in difficoltà economiche, sono state accreditate dai servizi sociali territoriali di Roma Capitale, dalle Aziende Ospedaliere, dalle ASL e dalle più importanti Associazioni, e hanno ricevuto decine di migliaia di prodotti alimentari, di igiene e di vestiario, oltre alle consulenze psicologiche e della puericoltrice.

Nursery in Rete (0-12 mesi) è uno dei progetti vincitori del Bando “Un taglio alla povertà” della Regione Lazio (Piano Povertà - D.G.R. n. 402 del 19/11/2013), che fornirà beni e servizi a 1000 famiglie in difficoltà con bambini da 0 a 12 mesi, e resterà attivo fino a luglio 2015. Si tratta dello store gratuito più grande d’Europa, realizzato con un epico impegno di volontari e operatori, fornito da migliaia di famiglie romane e da tantissime imprese, che non mira solo ai grandi numeri ma anche alla qualità e alla bellezza di quanto verrà donato, affinchè maternità vissute in condizioni dure possano trovare in Salvamamme tutto l’appoggio di cui necessitano, in un clima di perfetta circolarità. Non a caso le famiglie potranno comporre i corredini liberamente seguendo i propri gusti e inclinazioni.

Salvamamme ringrazia tutte le Associazioni partner, in particolare Protezione Civile Rsn Monterosi per la sicurezza delle mamme e dei bimbi.






Questo è un articolo pubblicato il 01-11-2014 alle 21:26 sul giornale del 03 novembre 2014 - 1492 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, famiglia, mamme, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aaTn





logoEV
logoEV