Roma: rissa e sparatoria per questioni di viabilità, 2 feriti

Polizia generico 1' di lettura 07/07/2015 - Due persone sono rimaste ferite in una sparatoria seguita ad una rissa per una mancata precedenza sulla via Cassia a Roma.

A sparare, martedì mattina, una guardia giurata di 52 anni che stava andando al lavoro. Feriti due degli occupanti di un’altra auto, tre pakistani di età compresa tra i 24 e i 27. Probabilmente per motivi legati alla viabilità le due auto si sono fermate in una piazzola di sosta poco dopo il chilometro 9. Il chiarimento è però ben presto degenerato in rissa con il vigilantes che ha estratto la propria arma ferendo uno dei pakistani alla gamba e l’altro al fianco.

I due sono stati soccorsi: uno di loro è ricoverato in prognosi riservata per l'altro, dopo un’operazione alla tibia, una prognosi di 60 giorni. All’arrivo della polizia il terzo pakistano si è impossessato della pistola del vigilantes ed ha minacciato i militari. Disarmato è stato bloccato. L'accusa per i quattro è di rissa aggravata.






Questo è un articolo pubblicato il 07-07-2015 alle 23:15 sul giornale del 08 luglio 2015 - 729 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, roma, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/alEJ