Roma: armato di coltello semina il panico tra i turisti in via dei Fori Imperiali

1' di lettura 13/07/2015 - Paura lunedì pomeriggio in via dei Fori Imperiali a Roma, vicino al Colosseo. Un uomo armato di un coltello da cucina lungo 20 cm ha seminato il panico tra i presenti.

Ad un certo punto l’uomo, un 32enne che ha dichiarato di essere di nazionalità brasiliana, ha puntato l’arma contro una giovane 27enne che era seduta su un muretto insieme al fidanzato. Alcuni testimoni hanno raccontato che l’uomo avrebbe gridato “Allah è grande”.

Gli agenti della polizia municipale sono intervenuti, mentre i presenti scappavano terrorizzati. L’aggressore dopo un lungo inseguimento a piedi, è stato quindi fermato con l’accusa di tentato omicidio e resistenza a ubblico ufficiale. Nessuno è rimasto ferito, sotto choc, ma illesa la giovane è stata trasportata all'ospedale Santo Spirito.






Questo è un articolo pubblicato il 13-07-2015 alle 23:49 sul giornale del 14 luglio 2015 - 706 letture

In questo articolo si parla di cronaca, roma, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/alUd