Roma: litiga con il fidanzato e tenta il suicidio, salvata da un poliziotto

polfer polizia ferroviaria 1' di lettura 15/11/2015 - Dopo un’accesa discussione con il compagno ha cercato di farla finita gettandosi sotto ad un treno, ma è stata salvata da un poliziotto in borghese.

È successo sabato sera a Roma, alla stazione Trastevere. L’agente stava tornando a casa, quando ha notato una coppia litigare. Dopo un po’ il ragazzo si è allontanato. All’arrivo del treno la donna si è avvicinata ai binari.

Prontamente l’agente è intervenuto trascinandola via. Anche il macchinista del treno in arrivo ha tentato di frenare. La donna dopo essere stata salvata è stata tranquillizzata dal militare e da alcuni colleghi della polizia ferroviaria, prima di essere affidata alle cure del pronto soccorso.






Questo è un articolo pubblicato il 15-11-2015 alle 17:27 sul giornale del 16 novembre 2015 - 627 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, polizia ferroviaria, polfer, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aqsZ





logoEV