26 novembre 2020



...

Con Maurizio Gasparri, romano, senatore rieletto nel 2018 nelle liste di Forza Italia, già ministro delle Comunicazioni (2001-2005) e Vicepresidente del Senato (2013-2018), attualmente Commissario responsabile del Coordinamento romano di Forza Italia, parliamo di problemi, aspettative dei cittadini e possibili soluzioni a Roma (dove, ricordiamo, nel 2021 si terranno le nuove elezioni comunali) e, specificamente, nel IV Municipio (dove ci troviamo durante l'intervista). Area estesa e densamente popolata, confinante col I Municipio (Centro storico) e gravitante soprattutto sulla Tiburtina, via di grande importanza per il traffico verso il sud-est del Lazio.



...

Domenica 22 novembre (come questa testata ha riferito), la Comunità armena di Roma ha celebrato - nella sua chiesa di San Nicola da Tolentino, vicino Piazza Barberini - una Messa in suffragio dei piu' di 4.000 caduti nella guerra con l'Azerbaigian per il controllo della regione dell'Artsakh, abitata quasi interamente da armeni: in passato sotto la sovranità dell'Azerbaigian (quando quest'ultimo era una delle repubbliche dell' URSS), ma, dal 1991, proclamatasi indipendente col crollo dell' impero sovietico.



...

"Il congresso nazionale della SIPPS sarà un momento importante per la ripresa delle attività e delle iniziative innovative, intraprese nel corso del 2020. Sarà anche un appuntamento che metterà in evidenza quello che è stato realizzato a livello intersocietario, con una presentazione a 360° della mission della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS). Per farlo sono state coinvolte 25 società scientifiche e circa 400 autori dei vari documenti".


...

L’Associazione Diabetici di Pesaro O.d.v., fondata nel 1988, è una istituzione di volontariato alla quale hanno aderito, sin dalle sue origini, numerosi iscritti. È gestita da un direttivo di cinque soci coadiuvati da alcuni collaboratori volontari per far fronte a tutte le necessità istituzionali.



...

A gestire l'attività di spaccio due cognati, un uomo di 40 anni e una donna di 42, entrambi romani, utilizzando una macchina a noleggio. Ad intercettare il commercio dei due cognati, gli agenti del VI Distretto Casilino e del commissariato Tivoli nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nel quartiere di Torre Maura.



...

Sono attualmente tre - e potrebbero essere quattro a gennaio - i "Decreti Ristori", pacchetti di provvedimenti che interessano milioni di imprese e lavoratori colpiti dall'emergenza Covid. A "fare le pulci" ai tre decreti (n. 137 del 28 ottobre, n. 149 del 9 novembre e n. 154 del 23 novembre) sono gli esperti dell'Unsic, organizzazione datoriale con oltre tremila uffici in tutta Italia, tra Caf, Patronati e Caa.


...

«Sognare di diventare infermieri in Italia ai tempi del Covid. Ci vogliono coraggio, consapevolezza della “mission” che si andrà a intraprendere, passione sconfinata per una professione difficile, complessa, nel contempo straordinaria. Al servizio della salute del paziente, qualunque cosa succeda, sempre e comunque, anche a rischio della propria vita.




...

«In attesa che le aziende coinvolte presentino ufficialmente i dati all’Ema e alla Fda e ottengano le autorizzazioni ufficiali, possiamo e dobbiamo immaginare, il prima possibile, strategie adeguate e mirate per l’arrivo dei vaccini anti-covid e per il successivo piano di somministrazione, mettendo i professionisti della sanità italiana nella condizione di lavorare al meglio per la salute dei cittadini.



...

«Nella significativa giornata del 25 novembre che celebra la lotta contro la violenza nei confronti di tutte le donne, come Presidente nazionale del Sindacato Nursing Up, rivolgo un sentito ringraziamento alle nostre donne, che nel nostro caso sono le nostre infermiere, alle professioniste della sanità italiana che nella vita sono anche mamme e mogli, che lottano ogni giorno con coraggio e cuore, facendosi valere sia sul lavoro che nel ruolo familiare.



...

Lo hanno sorpreso sulle scale dell'edificio in cui si era introdotto con un vero e proprio kit atto allo scasso formato da 2 cacciaviti, 5 chiavi passe-partout,  2 torce tascabili, 3 pezzi di cera da calco, 2 pezzi di stucco da calco per legno, una lima in metallo, un paio di forbici in metallo usurate, una chiave in metallo spezzato, guanti e due accendini.



25 novembre 2020





...

"È curioso che alcuni vaccini siano stati bloccati alla dogana, vorremmo capire se sono differenti o uguali a quelli che abbiamo gia' somministrato in questo periodo. Serve fare chiarezza, dobbiamo capire, innanzitutto, se sono stati bloccati perche' considerati 'pericolosi'. In ogni caso speriamo che questi vaccini arrivino il prima possibile, perche' quest'anno sono fondamentali, lo ripetiamo, per poter distinguere il Covid da una normale influenza".


...

«Forte preoccupazione per la deriva del mercato del lavoro nel comparto dell'informazione». La esprime la Commissione nazionale lavoro autonomo (Clan) della FNSI: che in un documento fa appello al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e al sottosegretario all'Editoria, Andrea Martella, «affinché intervengano sulle evidenti storture del sistema a danno del lavoro giornalistico e del diritto dei cittadini ad essere informati da giornalisti liberi e indipendenti anche dal ricatto economico della precarietà e della necessità di un lavoro dignitosamente retribuito».




...

In un comunicato, (il numero 298), emesso dal Ministero della Salute, in merito al vaccino anti-covid tutt'ora in fase di sperimentazione,  il Ministro Roberto Speranza ha fatto sapere che le "notizie provenienti da Oxford sono incoraggianti e che nel progetto sono coinvolte importanti realtà italiane, come l'Irbm di Pomezia e la Catalent di Anagni".


...

"Disservizio davvero inaccettabile quello che lunedì mattina ha portato alla chiusura della metro C, obbligando i romani a vivere una situazione di caos e di pericolosi assembramenti. In una metropoli come la nostra, dove la mobilità è un servizio fondamentale, costringere i cittadini a trovarsi di fronte ad una situazione come quella di oggi è davvero molto grave.



24 novembre 2020

...

Presso la seicentesca Chiesa di S, Nicola da Tolentino, sede del Pontificio Collegio Armeno di Roma, vicino Piazza Barberini, Domenica 22 novembre è stata celebrata, in rito cristiano armeno, una Messa in memoria dei piu’ di 4.000 caduti armeni del conflitto con l’Azerbaigian per la regione del Nagorno-Karabakh: o meglio (col nome originario), Artsakh.