Due rottweiler aggrediscono una bimba di 6 anni, trasportata all'ospedale è grave

1' di lettura 29/10/2020 - La bambina è in prognosi riservata al policlinico gemelli, è accaduto a Capena in provincia di Roma

E’ grave una bambina di 6 anni rimasta ferita dopo l’attacco dei due cani rottweiler avvenuto nel pomeriggio di mercoledì 28 ottobre a Capena, Comune della provincia romana. Secondo quanto si apprende la piccola si trovava fuori dalla sua abitazione in una strada secondaria della cittadina a nord di Roma dove ha incrociato i due rottweiler di proprietà di una vicina di casa. Poi l’improvvisa aggressione con la bambina azzannata dalla coppia di cani.

I parenti si sono accorti del fatto dalle urla della bimba, subito sono stati allertati i soccorritori che l’hanno trovata gravemente ferita. Affidata alle cure del personale del 118 è stata trasportata con l’eliambulanza al Policlinico Universitario Agostino Gemelli dove si trova ora in prognosi riservata. Sui fatti indagano i carabinieri della Stazione di Capena e quelli della Compagnia di Monterotondo. Sul posto anche i medici veterinari della Asl.






Questo è un articolo pubblicato il 29-10-2020 alle 00:14 sul giornale del 30 ottobre 2020 - 184 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bz5A





logoEV
logoEV
logoEV