A-1 Roma-Napoli: si ribalta un Tir, caos e due feriti

1' di lettura 28/11/2020 - Un Tir si è ribaltato tra Ceprano e Pontecorvo, in Ciociaria, causando problemi e forti disagi alla circolazione. Due i feriti, che per fortuna non sarebbero gravi.

L'incidente si è verificato venerdì 27 novembre, intorno alle 13.30 in direzione sud. L’autoarticolato, come informa la società Autostrade, avrebbe invaso l’area di un cantiere correttamente segnalata, e, dopo essersi capovolto, è rimasto in mezzo alla carreggiata. Uno degli addetti dell’impresa subappaltatrice è rimasto ferito, ma le sue condizioni non sarebbero preoccupanti.

Il traffico sull’Autosole in poco tempo è andato in tilt: si sono formate lunghe code con il «serpentone» di lamiere che ha raggiunto gli otto chilometri. Il tratto dell’A1 tra Ceprano e Pontecorvo è rimasto chiuso a lungo e riaperto solo dopo tutti gli interventi di soccorso da parte di polizia stradale, vigili del fuoco personale del 118. La società Autostrade ha consigliato, in direzione Napoli, di utilizzare l’uscita di Frosinone, e percorrere poi la Strada Statale 6 Casilina, con rientro in autostrada a Pontecorvo. Si segnalavano fino a sera ancora lunghe code e rallentamenti.






Questo è un articolo pubblicato il 28-11-2020 alle 10:55 sul giornale del 30 novembre 2020 - 296 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bDMQ