Roma: condanna di Spada per le minacce a Federica Angeli: soddisfatta la FNSI

1' di lettura 01/12/2020 - La Federazione Nazionale della Stampa Italiana, in un comunicato ufficiale, esprime soddisfazione per la sentenza del Tribunale di Roma che ha condannato a un anno di reclusione Armando Spada nel processo per tentata violenza privata nei confronti della giornalista di "Repubblica" Federica Angeli.

«Da sette anni la collega vive sotto scorta per aver deciso di denunciare, di non nascondersi, di far venire alla luce la verità. Un impegno cui questa sentenza rende onore. Ringraziamo Federica Angeli per il suo coraggio e l'avvocato Luca Rampioni, che ha assistito il sindacato dei giornalisti nella costituzione di parte civile al fianco della collega», commentano Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, segretario generale e presidente della FNSI.






Questo è un articolo pubblicato il 01-12-2020 alle 10:26 sul giornale del 02 dicembre 2020 - 472 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Fabrizio Federici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bD5O