Fiumicino: i Carabinieri della stazione hanno arrestato 3 persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

1' di lettura 11/01/2021 - I Carabinieri, avendo notato degli insoliti movimenti all’interno di un B&B a Fiumicino, hanno attuato degli specifici servizi di osservazione che hanno consentito di circoscrivere i movimenti ad uno degli appartamenti dell’attività ricettiva occupato da 3 giovanissimi, tutti già noti alle forze dell’ordine

I militari hanno quindi effettuato un blitz all’interno dell’appartamento, rinvenendo, al termine di un’accurata perquisizione, 70 g di hashish, la somma contante di oltre 4.500 euro, nonché tutto il materiale occorrente per il confezionamento della droga in dosi.

Sono così scattate le manette ai polsi dei 3 pusher, tutti di età compresa fra i 18 ed i 21 anni, che sono stati trattenuti agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida






Questo è un articolo pubblicato il 11-01-2021 alle 23:24 sul giornale del 13 gennaio 2021 - 210 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bIUz