Pomezia, Torvajanica: 44enne romano arrestato dai carabinieri, trasportava hashish con la bicicletta

1' di lettura 24/01/2021 - Venerdì 22 gennaio, nel corso dei controlli finalizzati alla prevenzione dei reati nel litorale romano, i Carabinieri della Stazione di Torvajanica hanno notato un uomo, già noto alle forze dell’ordine, muoversi a bordo della sua bicicletta con atteggiamento sospetto.

Subito fermato e controllato, l’uomo consegnava spontaneamente ai Carabinieri due involucri contenenti una dose di hashish ed una di marijuana. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito ai militari dell’Arma di rinvenire ulteriori 50 grammi di hashish, due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento, tra cui due coltelli con lame intrise di sostanza stupefacente.

Per il pusher sono immediatamente scattate le manette ai polsi ed è stato sottoposto agli arresti domiciliari, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in attesa del rito direttissimo.






Questo è un articolo pubblicato il 24-01-2021 alle 00:24 sul giornale del 26 gennaio 2021 - 243 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bKTj