Il presidente dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) Giorgio Palù: "Questa è la prima pandemia ma ne arriveranno altre"

1' di lettura 27/01/2021 - "Questa è solo una delle prime pandemie che vedremo, perché dal mondo animale arriveranno altre pandemie. Non possiamo perdere questa occasione".

Una dichiarazione distopica quella del presidente Aifa, l'Agenzia italiana del Farmaco, Giorgio Palù, rilasciata alla conferenza stampa organizzata dal Ministero della Salute per la nascita del Consorzio Italiano per la genotipizzazione e fenotipizzazione del virus SARS-CoV-2. Consorzio che permetterà di seguire l'evoluzione del coronavirus e di monitorare la risposta immunitaria alla vaccinazione.

Il 72enne, presidente Aifa, il trevigiano Giorgio Palù, oncologo, patologo, assistente ordinario in microbiologia e professore associato in virologia, ha al suo attivo oltre 600 pubblicazioni scientifiche ed ha ricevuto prestigiosi premi e attestati di ricerca da Università, Accademie Scientifiche ed Enti di ricerca nazionali ed internazionali.






Questo è un articolo pubblicato il 27-01-2021 alle 17:05 sul giornale del 28 gennaio 2021 - 2880 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLof