Dopo tre mesi scarcerato Dennis Verdini, andrà a casa ai domiciliari

1' di lettura 30/01/2021 - Alla base della decisione del tribunale ci sono lo stato di salute dell'ex senatore e l'emergenza degli affetti da Covid-19 nel carcere romano. Nell'istituto penitenziario, infatti, sono stati trovati oltre cento detenuti positivi al coronavirus

Secondo quanto si è appreso, i giudici hanno ritenuto che le condizioni del 69enne e le situazioni generali fossero incompatibili con la permanenza in carcere. Denis Verdini era nel carcere di Rebibbia dal 3 novembre scorso, dopo che la suprema corte di Cassazione aveva confermato la condanna nei confronti dell'ex senatore a 6 anni e mezzo nell'ambito del processo per il crac del Credito cooperativo fiorentino.

In suo favore è stato adottato un "provvedimento provvisorio" d'urgenza e che comunque dovrà esser riesaminato dal tribunale di sorveglianza.






Questo è un articolo pubblicato il 30-01-2021 alle 00:24 sul giornale del 01 febbraio 2021 - 131 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi





logoEV