Spreco alimentare, De Vito: "Prevenzione sia sfida quotidiana"

1' di lettura 05/02/2021 - “La prevenzione dello spreco alimentare è una sfida che ognuno quotidianamente è chiamato ad affrontare perché le nuove generazioni possano crescere coltivando una concreta sensibilità nei confronti di una vita sostenibile”.

È quando dichiara in una nota il presidente dell’Assemblea Capitolina, Marcello De Vito, in occasione dell'VIII Giornata nazionale di prevenzione dello spreco alimentare. “Il Centro Agroalimentare di Roma, in tema di recupero di cibi freschi relativi all’anno 2020, ci consegna un dato importante: ben 9 tonnellate di alimenti sono stati ‘salvati’ e distribuiti, grazie ai circuiti solidali romani, a quanti vivono condizioni di particolare difficoltà.

E’ la fotografia di una realtà diversa da quella con la quale ci siamo confrontati fino a non molto tempo fa, che invita a riflettere non solo sul valore del cibo ma anche sul forte impatto negativo dello spreco sull’ambiente” ha proseguito il presidente. “Sono convinto che educazione, cultura e una corretta informazione siano gli strumenti che, più di altri, possano modificare i comportamenti errati in tema di cibo e mi auguro che la riduzione dello spreco alimentare conduca un numero sempre maggiore di persone nella direzione del rispetto dell’ambiente e di una conseguente migliore qualità della vita” ha concluso De Vito.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-02-2021 alle 22:38 sul giornale del 08 febbraio 2021 - 202 letture

In questo articolo si parla di cronaca, roma, Comune di Roma, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bMM8