Metro Conca d'oro: la Polizia Locale rimuove un insediamento abusivo

1' di lettura 13/02/2021 - Continua l'opera della Polizia Locale per il ripristino del decoro sul territorio capitolino con una serie di attività finalizzate a contrastare i fenomeni di degrado, che prevedono la presenza anche di operatori della Sala Operativa Sociale e del personale di Ama per la pulizia e la sanificazione degli ambienti.

Venerdì 12 febbraio, le pattuglie del III Gruppo Nomentano e del GPIT, sono intervenute nel quartiere Montesacro, per liberare un'area presso la stazione della Metro Conca d'Oro, occupata da un insediamento abusivo. Le operazioni hanno preso avvio all'alba, dopo un'attenta attività di monitoraggio eseguita dalle pattuglie di zona nei giorni precedenti. Importante anche il contributo fornito dagli abitanti del quartiere con segnalazioni puntuali e dettagliate.

Nel corso dell'intervento è stata trovata una sola persona, su cui sono in corso accertamenti sull'identità e regolarità della sua posizione sul territorio nazionale. Tramite mezzi AMA sono stati rimossi i rifiuti presenti e si è proceduto alla sanificazione dell'area, soggetta al frequente passaggio degli utenti diretti alla metropolitana.






Questo è un articolo pubblicato il 13-02-2021 alle 00:43 sul giornale del 15 febbraio 2021 - 199 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bNSs





logoEV