Tor Bella Monaca: i carabinieri arrestano due pusher italiani di 20 e 30 anni, spacciavano coca ed eroina

1' di lettura 21/02/2021 - Durante le continue attività di monitoraggio sulle piazze di spaccio, i Carabinieri della Compagnia di Frascati, hanno arrestato 2 italiani, rispettivamente di 20 e 30 anni, entrambi pregiudicati, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, appostati in Via dell’Archeologia, hanno notato il 20enne mentre si aggirava con fare sospetto. Fermato per un controllo, e perquisito, è stato trovato in possesso di 15 dosi di cocaina, del peso di circa 10 grammi, e 35 dosi di eroina, per circa 15 grammi, nonché della somma di 130 euro ritenuta provento della sua pregressa attività illecita. Poco dopo, sempre in Via dell’Archeologia, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Frascati hanno notato il secondo spacciatore aggirarsi nella nota piazza di spaccio.

Fermato e perquisito, il 30enne è stato trovato in possesso di 38 dosi di cocaina, del peso di circa 20 grammi e della somma contante di 160 euro, presunto provento della sua attività di pusher. Dopo l’arresto, gli spacciatori sono stati trattenuti in caserma in attesa del rito direttissimo.






Questo è un articolo pubblicato il 21-02-2021 alle 01:52 sul giornale del 23 febbraio 2021 - 233 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bO9g