Ambiente, in affidamento i lavori al Parco di Forte Ardeatino

1' di lettura 24/02/2021 - È in affidamento l’appalto per la riqualificazione del Parco del Forte Ardeatino, spazio verde di circa 5,5 ettari in zona Roma 70 (VIII Municipio). Per realizzare il progetto partecipato la Giunta Capitolina ha stanziato 250mila euro (circa 223mila il costo dei lavori più le spese fisse)

Il restyling prevede la creazione di due aree gioco, il rifacimento dei viali, la riparazione (ove possibile) o la sostituzione della recinzione in legno in via di Grotta Perfetta e l’installazione di una nuova recinzione di protezione, al posto di quella esistente, all’interno del parco. Sono previsti anche interventi sul verde verticale con la potatura e messa in sicurezza delle alberature. Le due aree ludiche verranno realizzate in corrispondenza dell’accesso del Centro Commerciale e sul lato di via di Grotta Perfetta e saranno dotate di pavimentazione antitrauma, altalene doppie, casetta inclusiva, giochi a molla e strutture complesse.

“Il progetto è stato redatto dai tecnici del Dipartimento Tutela Ambientale tenendo conto delle indicazioni della Soprintendenza, essendo l’area soggetta a vincoli, e sulla base delle richieste dei cittadini, esplicitate nel corso di una serie di incontri e sopralluoghi. Anche in questo caso è emersa come priorità la necessità di mettere in sicurezza il parco, a partire dalla sistemazione dei viali dissestati, con una serie di interventi strutturali”, ha spiegato l’assessora alle Politiche del Verde, Laura Fiorini.






Questo è un articolo pubblicato il 24-02-2021 alle 22:50 sul giornale del 26 febbraio 2021 - 203 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bPMk