San Paolo: incendiano cassonetto, 6 ragazzi fermati dalla Polizia Locale. Altri 8 sanzionati per consumo di alcolici su strada

1' di lettura 25/02/2021 - Sei giovani di nazionalità tunisina sono stati fermati mercoledì sera da una pattuglia della Polizia Locale, VIII Gruppo Tintoretto, nei giardini di via Corinto, zona San Paolo, durante i consueti controlli per verificare il rispetto delle norme a tutela della salute collettiva.

I ragazzi avevano appena acceso dei fumogeni, gettandone alcuni in un cassonetto e solo l'intervento tempestivo degli agenti ha permesso che le fiamme non si propagassero. Ai responsabili sono state contestate violazioni per l'accensione di fuochi e per il mancato uso di mascherine.

Nel corso dell'attività di vigilanza, svolta in collaborazione con personale della Polizia di Stato, Commissariato Colombo, gli agenti hanno fermato e sanzionato altre 8 persone, di età compresa tra i 18 ed i 25 anni, per consumo irregolare di bevande alcoliche in prossimità della Basilica di San Paolo. In totale sono 80 le persone identificate durante le verifiche che proseguiranno nei prossimi giorni.








Questo è un articolo pubblicato il 25-02-2021 alle 11:29 sul giornale del 26 febbraio 2021 - 124 letture

In questo articolo si parla di cronaca, roma, articolo, niccolò staccioli, Vivere Roma

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bPQJ