Roma Capitale aderisce a “No women no panel”, campagna della Commissione Europea

1' di lettura 23/03/2021 - Roma Capitale patrocina “No women no panel – Senza donne non se ne parla”, campagna ideata dalla Commissaria europea per l’innovazione, la ricerca, la cultura, l’istruzione e la gioventù Mariya Gabriel, e rilanciata in Italia da Rai Radio 1.

Lo scopo, è quello di impegnarsi per un’adeguata rappresentanza di genere in tutte le discussioni pubbliche, i convegni, gli appuntamenti istituzionali e le trasmissioni radiotelevisive. “Garantire il pluralismo nei dibattiti è fondamentale per dar voce alla realtà dei fatti, nella maniera più completa possibile.

E’ necessario un cambiamento culturale profondo a tutti i livelli, impegnandosi seriamente per portare avanti misure concrete a tutela dei diritti delle donne, dal mondo del lavoro, alla società fino alla famiglia”, dichiara la Sindaca Virginia Raggi. Alla campagna “No women no panel” hanno aderito sedi istituzionali, pubbliche, private, realtà del mondo scientifico e mediatico.






Questo è un articolo pubblicato il 23-03-2021 alle 22:44 sul giornale del 25 marzo 2021 - 207 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bT6h





logoEV