Roma Capitale e TIM al lavoro per rendere al più presto visitabile il Mausoleo di Augusto

2' di lettura 21/04/2021 - Il mese scorso ha riaperto al pubblico - dopo piu' di 40 anni di incuria e degrado - il Mausoleo di Augusto a Roma, monumento emblematico della magnificenza architettonica della romanità, chiuso al pubblico dal 2007. Dopo anni di operazioni di indagine, recupero e restauro, l’imponente sito archeologico - informa la testata specialistica "Art Tribune " - è tornato ad accogliere i visitatori, grazie a un modello virtuoso di collaborazione tra pubblico e privato (come già accaduto, del resto, con l'apertura al pubblico dell'Area sacra di Largo Argentina, i cui lavori inizieranno a maggio).

Un ruolo determinante l’ha giocato Fondazione Tim, nel 2015 firmataria di un accordo con Roma Capitale che ha previsto una donazione di 6 milioni di euro per il recupero del Mausoleo, e un’intesa di valorizzazione e multimedialità (in logico raccordo col Museo dell'Ara Pacis, prospiciente il Mausoleo stesso) per ulteriori 2 milioni di euro.

I suoi interventi all’interno del Mausoleo di Augusto, quindi, precisa la stessa TIM, sono stati finalizzati a restituire visibilità e visitabilità al sito, oltre a una migliore percorribilità e alla creazione appunto di apparati multimediali. A partire dall’installazione permanente, sulle fiancate del cantiere, di un racconto per immagini che si estende per circa 300 metri lineari sui lati est, nord e ovest: lungo il recinto si trovano testi e figure color oro su fondo nero che - da moderna "Colonna traiana", diremmo - narrano della vita di Augusto e del Mausoleo nelle varie ere storiche. Inoltre, dodici pannelli in stampa lenticolare aggiungono dinamismo e tridimensionalità al racconto. L’intera installazione è immersa in un’atmosfera musicale con brani attinti dal periodo dell’Auditorium Augusteo (che funzionò, ricordiamo, soprattutto negli anni tra le due guerre).

Sarà realizzata, inoltre, una migliore, diversa illuminazione notturna di tutto il sito.






Questo è un articolo pubblicato il 21-04-2021 alle 09:23 sul giornale del 22 aprile 2021 - 141 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, lazio, articolo, Fabrizio Federici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bYBP