La Sovrintendenza Capitolina crea l'Ufficio "di scopo Mura Aureliane", per un completo esame dello stato di salute delle storiche mura

1' di lettura 05/05/2021 - Presso la Sovrintendenza Capitolina ai Beni culturali è stato istituito, nei giorni scorsi, l'Ufficio "di scopo Mura Aureliane". Con l'obbiettivo principale di compiere, anche insieme ad enti di ricerca vari ed Università, un "check up" completo dello stato di salute della cinta muraria.

Le storiche Mura eran già state piu' volte restaurate, anche nell'antichità. Per ironia della storia, non furono mai assalite da schiere di feroci nemici, in scene da film: nel 410 d. C. ai goti di Alarico bastò tagliare i rifornimenti idrici all'Urbe, per ottenerne la capitolazione, Ora, questa nuova campagna compierà anzitutto rilievi e sondaggi, per stabilire esattamente lo stato di salute della cinta zona per zona, classificandolo secondo livello di conservazione d eventuale urgenza di manutenzione.






Questo è un articolo pubblicato il 05-05-2021 alle 10:47 sul giornale del 06 maggio 2021 - 128 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, lazio, articolo, Fabrizio Federici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1KO





logoEV