Processo Cucchi: condannati a 13 anni due carabinieri per il pestaggio

1' di lettura 08/05/2021 - Nel processo d'appello per il pestaggio subito da Stefano Cucchi nel 2009 a Roma, condanne aumentate per i due carabinieri ritenuti colpevoli.

Condannati a 13 anni per omicidio preterintenzionale i due carabinieri Alessio Di Bernardo e Raffaele D'Alessandro accusati di avere picchiato Stefano Cucchi. Lo hanno deciso i giudici della Corte di Assiste D'Appello di Roma. Il carabiniere Roberto Mandolini ha avuto un lieve sconto di pena passando da 4 anni e mezzo a 4 anni mentre Francesco Tedesco ha visto confermata la condanna a due anni e sei mesi. Per loro l'accusa è di falso.

"Il mio pensiero va a Stefano e ai miei genitori che oggi non sono qui in aula. E' il caro prezzo che hanno pagato in questi anni", ha detto Ilaria Cucchi commentando la sentenza.






Questo è un articolo pubblicato il 08-05-2021 alle 10:36 sul giornale del 10 maggio 2021 - 213 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b2dc





logoEV
logoEV