Alla galleria d'arte "La Pigna", sino al 17 maggio "(Im)possibilitìes", importante collettiva di artisti di tutto il mondo

1' di lettura 10/05/2021 - Alla galleria d'arte "La Pigna", in Via della Pigna, sino al 14 maggio è visibile (a ingresso gratuito) "(Im)possibilitìes", importante collettiva di artisti di tutto il mondo, mostra all'insegna della piu' varia sperimentazione artistica,

Come dice già il titolo, si tratta di una mostra dove la presenza di tanti artisti, italiani e un po' di tutto il mondo, autori delle sperimentazioni piu' varie (inclusi anche collages di... futuristica, marinettiana memoria), allude all'eterno gioco delle possibilità, centrale nell'esistenza sia degli individui che dei popoli. Ad Anna Maria Borsatti, Direttrice della galleria (nata diversi anni fa, all'interno del palazzo di Via della Pigna dove ha sede l'Opera Romana Pellegrinaggi, anche come ritrovo dell'associazione di artisti d'ispirazione cattolica UCAI), e alla curatrice della mostra, Monica Ferrarini, interpreti dell'arte secondo la concezione di Benedetto Croce ("Espressione sentimentale immediata"), è andato il plauso di un pubblico di critici d'arte e di semplici appassionati.






Questo è un articolo pubblicato il 10-05-2021 alle 11:15 sul giornale del 11 maggio 2021 - 129 letture

In questo articolo si parla di cultura, roma, lazio, articolo, Fabrizio Federici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b2p7





logoEV