Covid, litorale romano: tante persone in spiaggia e ristoranti pieni

1' di lettura 10/05/2021 - Ad Ostia, Fiumicino, Fregene ed altre località della costa romana è stata una prova generale anticipata di sette giorni, quando sarà al via ufficialmente la stagione balneare (a Sabaudia è già scattata invece ieri).

Il litorale romano segna una grande affluenza su spiagge libere e parchi, grazie alla giornata dal sapore estivo. A differenza di sabato quando il mare era lievemente mosso, domenica è stato piatto tanto da invogliare più persone al primo bagno di stagione. A pieno ritmo hanno ripreso anche i campi in spiaggia con beach tennis e beach volley.

Molta gente, soprattutto famiglie con bambini, a passeggio anche sui lungomare e nei porti di Ostia e Fiumicino, oltre a bikers, in attesa del pranzo (ma c'è che si è organizzato con picnic da casa) nei ristoranti che segnano il pienone di prenotazioni. I punti più affollati sono lungo il porto canale a Fiumicino, il villaggio dei pescatori a Fregene e a piazza Anco Marzio ad Ostia (dove cittadini volontari hanno anche organizzato una pulizia dei varchi vicino al pontile).

A più riprese girano pattuglie di polizia, carabinieri e polizia locale, oltre a volontari (a Fiumicino), che richiamano diverse volte all'uso corretto della mascherina, mentre in mare oltre alla Capitaneria sono in azione anche moto d'acqua della polizia.






Questo è un articolo pubblicato il 10-05-2021 alle 09:32 sul giornale del 11 maggio 2021 - 209 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b2nm





logoEV
logoEV