Dal 5 al 30 luglio, riapre il "Brancaccio" con "Futuro Festival"

1' di lettura 21/06/2021 - Dopo il "figlio" del "Brancaccino" ( di cui abbiamo dato ultimamente notizia), anche la "Casa madre" del Teatro "Brancaccio" rialza il sipario dopo il lungo silenzio causa Covid: puntando sulla danza con "Futuro Festival", prima edizione del Festival internazionale di danza e cultura contemporanea ideato da Alessandro Longobardi e diretto dalla coreografa Alessia Gatta.

Sarà un intero mese di programmazione, dal 5 al 30 luglio, che trasformerà il Brancaccio in un polo d'attrazione, scambi e "contaminatio" (in senso plautino) per danzatori, coreografi, docenti, studenti, operatori e appassionati vari della danza da tutto il mondo.






Questo è un articolo pubblicato il 21-06-2021 alle 00:11 sul giornale del 19 giugno 2021 - 131 letture

In questo articolo si parla di cultura, roma, lazio, articolo, Fabrizio Federici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b7Ex





logoEV