Trevignano romano, "Gagarine" anteprima del Trevignano Film Fest

1' di lettura 17/07/2021 - Gagarine racconta la storia di Youri, sedicenne che non vuole rassegnarsi all'abbattimento di un edificio della periferia parigina, dove ha trascorso la sua vita.

La proiezione di "Gagarine", di Fanny Liatard e Jeremy Trouilh, sabato, 17 luglio alle 21.30 all'Arena Palma di Trevignano Romano (con spostamento al cinema, in caso di pioggia) è l'anteprima del Trevignano FilmFest 2021, che si svolgerà in sala dal 16 al 20 settembre. Il tema di quest'edizione sono i giovani della "Generazione Z", con cui la sociologia identifica i nati fra il 1995 e il 2010: i ragazzi, "a cui la pandemia ha sottratto spensieratezza e libertà, e dal futuro quanto mai incerto" si sottolinea in una nota.

Il film sarà presentato dal direttore artistico del Trevignano FilmFest Fabio Ferzetti, mentre alle 21 saliranno sul palco gli ospiti, tra i quali Daniele Grassucci fondatore e direttore di Skuola.net che assieme a Federico Taddei ha appena pubblicato per De Agostini "Chi sono? Io gli altri e le altre", una sorta di "selfie generazionale", con ben 30 mila risposte di ragazzi dai 12 ai 17 anni alle domande poste dagli autori.

Interverrà anche Pietro Forti, redattore capo attualità del giornale "Scomodo", un fenomeno editoriale che coinvolge quasi un migliaio tra attivisti e redattori, tutti al di sotto dei 25 anni e sparsi per l'Italia, con redazioni a Roma, Milano, Napoli e Torino. A dare il via alla serata all'Arena sarà, alle 19, un concerto del cantante e compositore Francesco Sacchini.






Questo è un articolo pubblicato il 17-07-2021 alle 10:37 sul giornale del 17 luglio 2021 - 102 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/caPE





logoEV