Chiusa con successo "FUORI", la mostra di arte italiana contemporanea della Quadriennale di Roma

1' di lettura 20/07/2021 - Umberto Croppi, presidente della Quadriennale, può dirsi senz'altro soddisfatto: quasi 30 mila presenze in 104 giorni di apertura, con una media di oltre 270 visitatori al giorno. Questo il bilancio, al Palazzo delle Esposizioni di Via Nazionale, di "FUORI", la mostra di arte italiana contemporanea della Quadriennale, curata da Sarah Cosulich e Stefano Collicelli Cagol, che ha chiuso i battenti dopo la tormentata (causa Covid) apertura dell'ottobre scorso.

Inaugurata il 29 ottobre 2020, la rassegna è stata sospesa due volte (dal 5 novembre al 3 febbraio e dal 13 marzo al 26 aprile), e ha conosciuto però tre proroghe che han consentito non solo di recuperare tutti i giorni di chiusura, ma di estendere ulteriormente la durata di un mese, rispetto al calendario originale,

E' stato un progetto che ha coinvolto in totale 43 artiste e artisti, in maggior parte donne. Oltre 300 le opere, con 18 nuove produzioni, su 4.000 mq di Palazzo delle Esposizioni, suddiviso in 35 sale dall'allestimento di Alessandro Bava.






Questo è un articolo pubblicato il 20-07-2021 alle 10:18 sul giornale del 21 luglio 2021 - 131 letture

In questo articolo si parla di cultura, roma, lazio, articolo, Fabrizio Federici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cba6