A Roma, dopo la "terna" per il Campidoglio, Forza italia presenta i candidati alle elezioni di ottobre

3' di lettura 29/07/2021 - Con una grande "kermesse" all'aperto, in zona Via Appia Nuova - Arco di travertino, Forza italia ha presentato ufficialmente al pubblico e alla stampa quelli che, dopo la "terna" del Centrodestra Michetti - Matone- Sgarbi per il Campidoglio, sono i suoi candidati all'Assemblea capitolina e nei vari municipi di Roma Capitale.

Su un piccolo palco, in una calda, affollata serata romana a grande partecipazione di pubblico, si sono alternati leader nazionali e locali del partito, a cominciare da Antonio Tajani, Presidente emerito del Parlamento europeo. E proprio dal raffronto tra Roma e altre grandi capitali UE, è partito Tajani, illustrando il programma di Forza italia per Roma Capitale. "Perchè anzitutto, ha sottolineato, Roma, col suo immenso patrimonio archeologico e storico-artistico, in tempi normali deve avere meno turisti di Londra o Parigi? E perchè - allargando il discorso ai trasporti - deve avere solo 3 linee metro, impallidendo nel confronto, appunto, non solo con Londra e Parigi, ma anche con la ben piu' piccola Bruxelles? C'è evidentemente, una seria di lacune e arretratezze nella politica cittadina per il turismo, i trasporti e gli stessi beni culturali: che esige, per la prossima amminstrazione comunale (ferme restando quelle che sono, invece, le competenze dello Stato), un vero e proprio salto di qualità".

"Per tutti questi motivi - ha proseguito Tajani - i vari governi Berlusconi degli scorsi anni chiesero di ampliare i poteri di Roma Capitale (che non può, ovviamente, funzionare con gli stessi meccanismi d'un qualsiasi piccolo Comune), sull'esempio, sempre, delle altre capitali dell' Unione Europea. Ed anzi, uno di questi governi riuscì a far approvare una legge di sua iniziativa, molto semplice, che prevede la possibilità di dare all' Urbe maggiori e piu' adeguati poteri di governo del territorio grazie a una semplice delega di funzioni, e relativi poteri, dalla Regione al Comune (è, a guardar bene, lo stesso principio generale che, nella Costituzione, prevede che le Regioni esercitino i loro poteri non in modo accentrato, ma delegandoli - o subdelegandoli - agli enti locali minori, N.d.R.). Perchè non si vuole applicare questa legge? Noi comunque ora siamo tornati a battere su questo tasto,. preparando un nuovo, apposito disegno di legge".

"Roma - ha proseguito Maurizio Gasparri, senatore di Forza Italia, coordinatore cittadino del partito - esce da ben 5 anni di malgoverno, frustrazioni, umiliazioni: cui s'è aggiunto in ultimo, come in tutto il Paese, l'incubo Covid.Ora si può finalmente cambiare, con le prossime elezioni: elezioni che, peraltro, sembra ultimamente che potrebbero essere anche anticipate, a Domenica 3 ottobre (per il timore del governo di un'ulteriore ondata di Covid?, N.d.R.).Ma ricordiamoci che, senza Forza italia, il Centrodestra non può vincere".

Dopo altri interventi (Giordano Tredicine, il parlamentare, di provenienza socialista, Alessandro Battilocchio, e una "resuscitata" Renata Polverini), hanno parlato brevemente i candidati di F.I. per Roma, introdotti da Salvatore Gradanti, coordinatore del partito soprattutto per il I Municipio: Rocco Belfronte, candidato al Consiglio comunale (" i romani nel 2016 votarono per i 5S perchè attratti dalla promessa di una politica diversa: poi le cose sono andate come sappiamo, il sogno è completamente svanito, ed ora siamo noi che dobbiamo riprenderlo e riproporlo ai cittadini!"), Stefania Cacciani, psicologa e criminologa, anche lei per l' Assemblea Capitolina, Gianni Mutu, imprenditore (nel settore ristorazione) d'origine congolese, per iI I Municipio, Centro storico dell' Urbe, Giorgio Lamberti, attivo nel settore arte e prodotti su base naturale, sempre per il primo, e vari altri.






Questo è un articolo pubblicato il 29-07-2021 alle 15:58 sul giornale del 30 luglio 2021 - 204 letture

In questo articolo si parla di politica, roma, lazio, articolo, Fabrizio Federici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ccDL





logoEV