Transizione ecologica, intesa Acea Innovation-Ancitel Energia e Ambiente

3' di lettura 26/10/2021 - ROMA (ITALPRESS) – Il Gruppo ACEA è presente anche quest’anno ad Ecomondo, la più importante fiera internazionale della green e circular economy dell’area euro-mediterranea che si svolge a Rimini.

Nell’ambito della manifestazione, è stato sottoscritto, oggi, un protocollo d’intesa tra ACEA Innovation – società del Gruppo ACEA che opera per lo sviluppo e la realizzazione di servizi innovativi per sostenere il processo di transizione ecologica nell’ambito di e-mobility, energy efficiency e organic waste management – e ANCITEL Energia e Ambiente, società che fornisce servizi di consulenza ambientale per pubbliche amministrazioni e società private con il fine di migliorare gli standard di gestione e la diffusione di programmi e progetti in conformità con gli obiettivi nazionali. A firmare, alla presenza dell’ad di ACEA Giuseppe Gola, sono stati Filippo Bernocchi, presidente ANCITEL Energia e Ambiente e Valerio Marra, amministratore unico di ACEA Innovation.

La partnership strategica si fonda sulla creazione di un gruppo di lavoro specialistico per individuare strumenti normativi, opportunità di accesso al credito e sviluppi progettuali declinati sulle peculiarità dei diversi contesti territoriali, infrastrutturali ed economici, con l’obiettivo di agevolare e accelerare lo sviluppo di politiche energetiche green, modelli di efficienza energetica, progettazione tecnologica e proposte esecutive rispondenti ai modelli di circular economy e per favorirne la più rapida applicazione.

La collaborazione prevede inoltre il coinvolgimento diretto di istituzioni, imprese e stakeholders, per disegnare insieme, con un approccio multidisciplinare, progetti integrati di sviluppo per le città del futuro in ottica smart city, che, estesi al sistema Paese, contribuiscano a supportare il rilancio economico e sociale, in chiave sostenibile.

Gli ambiti di applicazione comprendono la creazione di piani di mobilità elettrica e di strumenti di gestione dei servizi e-mobility, piattaforme ICT a servizio del trasporto pubblico, il monitoraggio dei parametri ambientali e della qualità dei servizi pubblici, le comunità energetiche, il compostaggio diffuso e la riqualificazione energetica degli immobili

“Il Protocollo di intesa sottoscritto oggi con una Società come Ancitel Energia e Ambiente, testimonia la forte volontà della nostra azienda a contribuire con grande impegno e approccio sinergico all’attuazione del piano nazionale per la transizione ecologica del Paese, creando modelli di sviluppo che rispettino le specifiche esigenze e vocazioni dei territori ed individuando soluzioni tecnologiche e servizi che consentano un facile accesso ai cittadini, la gestione avanzata da parte delle istituzioni e un’offerta di qualità per i turisti”, ha detto Marra.

“Siamo molto soddisfatti dell’importante collaborazione avviata oggi con una Società come Acea Innovation, che consolida la nostra già proficua relazione con il Gruppo Acea e ci consente, in ottica di e-governance, di ampliare con progetti olistici ad alto valore aggiunto, il fattivo e capillare rapporto di Ancitel Energia e Ambiente con le Pubbliche Amministrazioni e i Comuni italiani, accelerando il processo verso gli sfidanti obiettivi della transizione ecologica”, ha aggiunto Bernocchi.

(ITALPRESS).






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 26-10-2021 alle 16:51 sul giornale del 27 ottobre 2021 - 106 letture

In questo articolo si parla di attualità, lazio, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cqBP