Ponte Garibaldi: tenta il suicidio, salvato da una pattuglia della Polizia Locale

1' di lettura 24/11/2021 - Martedì sera intorno alle ore 20,00 un ragazzo di 25 anni è stato salvato dal tentativo di suicidio da parte di una pattuglia della Polizia Locale di Roma Capitale.

Sono stati i caschi bianchi del I Gruppo Centro "Ex Trevi", in servizio di vigilanza nella zona, a notare il giovane su Ponte Garibaldi che aveva scavalcato il parapetto, con l'intento di gettarsi nel Tevere.

Prontamente intervenuti per far desistere dall’intenzione il giovane, gli agenti si sono prima avvicinati a lui con cautela, cercando di rassicurarlo e dialogando con lui, quando con una manovra di sicurezza sono riusciti a trarre in salvo il 25enne prima che raggiungesse il suo scopo. Scongiurato il pericolo, gli operanti hanno provveduto a tranquillizzare il ragazzo, affidato successivamente alle cure mediche del personale sanitario, che ha provveduto al trasporto presso l'ospedale Santo Spirito.








Questo è un articolo pubblicato il 24-11-2021 alle 12:09 sul giornale del 25 novembre 2021 - 106 letture

In questo articolo si parla di cronaca, roma, articolo, niccolò staccioli, Vivere Roma

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cv1r





logoEV