Via Ventotene 20 anni dopo, cerimonia con Gualtieri e Vigili del Fuoco

2' di lettura 27/11/2021 - (DIRE) Roma, 27 nov. - Le sirene suonano ancora in via Ventotene. Esattamente 20 anni fa un'esplosione, causata da una fuga di gas, devastò il civico 32 della piccola strada di Val Melaina, uccidendo otto persone.

Sabato mattina, per ricordare quella tragedia, il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, ha presenziato alla cerimonia commemorativa per il XX anniversario sotto la targa posta sul muro del palazzo che venne sventato dall'esplosione.
Insieme al primo cittadino, tra un centinaio abbondante di cittadini, era presente un corposo corpo di rappresentanza dei Vigili del Fuoco, Massimiliano Valeriani per la Regione Lazio, il nuovo presidente del III Municipio, Paolo Marchionne, e il comandante dei Vigili del Fuoco di Roma, Francesco Notari.
Due le corone poste sotto la targa, la prima del Comune di Roma e l'altra dei Vigili del Fuoco. Subito dopo si è anche tenuta una breve celebrazione religiosa a memoria delle otto vittime: quattro Vigili del fuoco e quattro donne. Poi le sirene degli autocarro dei Vigili del Fuoco hanno riportato tutti a quelle ore drammatiche. Molti erano commossi.

"Quello di quest'anno è un anniversario importate- ha commentato poi Notaro- oggi è una giornata triste perché ricordiamo i colleghi che non ci sono più, ma allo stesso tempo viviamo anche un sentimento di appartenenza ad una famiglia che ci lega e ci tiene uniti. Il loro sacrificio ci ha insegnato tanto".
"E' stato toccante per me- ha aggiunto Gualtieri- partecipare per la prima volta al ricordo delle vittime di quell'evento così tragico e Inaspettato che colpì questo quartiere e la città intera. Non dobbiamo mai dimenticare i momenti di lutto e dobbiamo sempre sostenere il lavoro dei Vigili del Fuoco. Questo è una città".
(Zap/ Dire)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 27-11-2021 alle 10:54 sul giornale del 29 novembre 2021 - 118 letture

In questo articolo si parla di cronaca, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cwNK





logoEV