Audizioni Art Village: riaperte le selezioni per il Corso universitario in Performing Arts

3' di lettura 07/05/2022 - Art Village, l'Accademia più grande d'Italia e hub culturale di eccellenza con la direzione artistica del noto regista e coreografo Luciano Cannito, riapre le selezioni per il Corso universitario in Performing Arts: un titolo di studio internazionale con certificazione Pearson per formare un artista completo nei tre settori della danza, del canto e della recitazione, attraverso un percorso universitario riconosciuto in tutta la comunità europea e in oltre 80 Paesi del mondo.

Le prossime audizioni si terranno l'8 maggio e il 3 luglio 2022 dalle ore 11 presso l'Auditorium Art Village, nella sede romana di via Aurelia 477, alla presenza del Direttore artistico Luciano Cannito e di rappresentanti del corpo docenti. Per info e prenotazioni: performingarts@artvillage.top, tel. 06.66000331 oppure 351.7169958. Obiettivo primario del Corso universitario in Performing Arts è il raggiungimento di una piena professionalità artistica, creando reali opportunità per attori, danzatori, cantanti, musical performer, registi.

Una formazione completa e all'avanguardia, in un grande campus che comprende un auditorium, 14 aule e sale prova, sala relax con computer ed appartamenti per ospitare fino a 30 artisti. Ad affiancare le tradizionali materie pratiche, le ore di teoria svolte in aule multimediali, che mirano a conferire all'artista competenze manageriali e di marketing ormai indispensabili per sviluppare la propria carriera. Tra le discipline pratiche: modern e contemporary dance, jazz dance, tap dance, danza per musical theatre, recitazione cinematografica, recitazione teatrale, canto, canto corale, dizione, preparazione alle audizioni.

Tra le materie teoriche: analisi e sviluppo della professione, legislazione dello spettacolo e diritto d'autore, industria dello spettacolo e lingua inglese, oltre a progetti creativi di sviluppo scenografie, canzoni, coreografie. Proprio per perseguire gli obiettivi professionali, il Corso in Performing Arts si colloca nel cuore di un contesto di alto fermento professionale con concerti, spettacoli, produzioni, casting e formazione, dove transitano grandi volti della danza, della musica e dello spettacolo: da Peppe Vessicchio, Direttore musicale Art Village, a Roberto Bolle, Rossella Brescia, Giorgio Pasotti, Leonardo Pieraccioni, Lucio Presta, Virginia Raffaele, Vinicio Marchioni, Diana Del Bufalo, Baz, Miriam Leone e Virginio. Durante il percorso di studi, diversi sono stati gli incontri degli studenti, in aula, proprio con alcune personalità del settore.

Molte le opportunità di lavoro create fino ad oggi da Art Village per i suoi studenti: oltre alle audizioni per le prestigiose produzioni realizzate dallo stesso FDF Entertainment con Art Village in tour in tutta Italia, anche i contatti diretti per casting di spettacoli teatrali, cinema, eventi, programmi tv, concerti, videoclip, serie tv. Diversi sono infatti gli studenti che proprio tramite l'Art Village hanno trovato lavoro in Italia e all'estero. Il Corso in Performing Arts è a numero chiuso: si può accedere attraverso audizione, se si è in possesso di diploma di scuola media superiore. È richiesta una conoscenza minima della lingua inglese, che sarà poi sviluppata attraverso 3 ore settimanali di lezioni con insegnante madrelingua.

CONTATTI www.artvillage.top Via Aurelia 477, Roma – tel. 06.66000331, E-mail: performingarts@artvillage.top

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Roma .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @vivereroma o Clicca QUI.







Questo è un articolo pubblicato il 07-05-2022 alle 12:10 sul giornale del 07 maggio 2022 - 231 letture

In questo articolo si parla di cultura, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c57z





logoEV