Ucraina, Draghi: "Primo contatto tra Pentagono e Russia è un segnale incoraggiante"

1' di lettura 19/05/2022 - Il premier durante l'informativa in Senato

(Roma). Negli "incontri" avuti negli Usa "ho riscontrato un apprezzamento universale per la solidità della posizione italiana, fermamente ancorata in campo transatlantico e in Unione Europea. Questa posizione ci permette di essere in prima linea senza ambiguità nella ricerca della pace". I contatti tra "il capo del Pentagono e il ministro della difesa rappresenta un segnale incoraggiante dall'inizio della guerra". Lo ha detto il premier Mario Draghi durante l'informativa al Senato. (Niccolo' Bellugi/alanews)







Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 19-05-2022 alle 12:28 sul giornale del 20 maggio 2022 - 105 letture

In questo articolo si parla di attualità, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c79z





logoEV
logoEV
logoEV