Coworking Roma, versatilità e qualità esclusive degli spazi di Rete Cowo®

3' di lettura 05/08/2022 - Il coworking Roma offerto da Cowo® permette di approfittare di spazi in cui la relazione tra le persone è protagonista e il lavoro è reso un’esperienza migliore, grazie alla condivisione di ambienti e conoscenze, sfruttando un modello in cui la relazione viene prima del business. Una proposta che risponde a diverse esigenze lavorative, da quelle di freelance alle startup, interessando vari punti strategici cittadini

La praticità del centro città con il vantaggio di scegliere il modello Cowo®

Presente nella Capitale dal 2009, Rete Cowo® è il Network dei Coworking Indipendenti che rappresenta la realtà pioniera nel settore, nata dall’intuizione di Massimo Carraro (copywriter e autore di “Ho fatto un Coworking, anzi 100: Se la relazione viene prima del business: storia di Cowo®”, libro disponibile su Amazon). Con oltre 100 spazi tra Italia e Svizzera, dispone di una presenza nel territorio romano che va dal centro città alla provincia, fornendo una soluzione a un articolato ventaglio di professionisti e aziende.

Quali sono i principali spazi romani? Nel cuore del quartiere Eur (in Via Groenlandia, 27), a pochi minuti a piedi dalla metropolitana (fermate “Palasport” o “Fermi”), c’è lo spazio Cowo® Roma Eur. Con ambienti di nuova concezione, è un coworking nato nel 2021. Si tratta di una casa-museo organizzata in quattro piani e circondata da un giardino lussureggiante, con una proposta che include sala riunioni, postazioni condivise, possibilità di lavoro all’aperto e ufficio singolo.

Il Coworking Roma Centro (zona Stazione Termini), Via Firenze 47/a, è posto in una posizione straordinaria: poco fuori dalla ZTL eppure nel cuore di Roma, poco distante dalla Stazione Termini e dalla fermata della metropolitana Repubblica. Diventa semplice raggiungerlo con pressoché ogni mezzo. La struttura assicura ampi e nuovissimi ambienti, all’interno dei quali sono disponibili, tra le tante opzioni, postazioni lavoro, uffici privati e sale riunioni.

Anche fuori dal centro, un Network strutturato sull’intero territorio romano

Gravity Center è il Coworking Roma Aurelia (Via Romano Guerra, 50 - La Massimina-Casal Lumbroso) che dispone di un’offerta contraddistinta dalla sostenibilità dei costi a fronte di ambienti luminosi e nuovissimi: postazioni di lavoro attrezzate in open space, uffici privati, sale meeting, aule per la formazione, spazio storage e grande terrazzo. È semplicissimo da raggiungere in auto, trovandosi appena fuori dal Gra KM 13 SS1 Aurelia. I coworker possono approfittare del parcheggio gratuito.

Della Rete Cowo® fa parte anche il Coworking Roma Casal Palocco – Cristoforo Colombo (Largo Biante, 5), una zona compresa tra il nucleo urbano di Roma e i lidi di Ostia e Castel Fusano, a sud-ovest della Capitale. Gli ambienti sono stati recentemente ristrutturati appositamente per fornire servizi che spaziano dall’ufficio condiviso alle postazioni di lavoro, passando per sala riunioni e aula formazione.

All’interno dell’area industriale e produttiva di Pomezia è collocato infine il Coworking Pomezia Justinteam (Largo Urbino 15). Gli ambienti riservati al coworking corrispondono a ben 900 mq. L’attività di riferimento è in ambito formazione professionale, sebbene gli spazi siano aperti a qualunque professionista e azienda. Come scoprire in dettaglio l’offerta di Cowo® a Roma e provincia? Su https://cowo.it/ sono riportati tutti i particolari, inclusi i canali di contatto con le strutture.






Questo è un articolo pubblicato il 05-08-2022 alle 11:26 sul giornale del 05 agosto 2022 - 8 letture

In questo articolo si parla di lavoro, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/djAm


logoEV