statistiche sito

Pensioni, Presidio del Comitato OpzioneDonna davanti al ministero del Lavoro

1' di lettura 19/01/2023 - Stamattina il tavolo della ministra Calderone con le parti sociali

POLITICA (Roma). Presidio di un gruppo di lavoratrici del Comitato OpzioneDonna davanti al ministero del Lavoro a Roma, dove stamattina la ministra Marina Elvira Calderone incontra le parti sociali al tavolo convocato sulle pensioni. "Siamo qui perché vogliamo che Opzione Donna venga rinnovata ai medesimi requisiti che ci sono stati fino al 2021, ossia 35 anni di contributi e 58 anni di età per le dipendenti, 59 per le autonome", spiega una lavoratrice del Comitato che fa la badante. "Noi donne siamo stanche fisicamente. Poi dobbiamo pulire, cucinare, stirare, accudire la famiglia e lavorare. A 60 anni non ce la facciamo più", spiega un'infermiera. Al suo arrivo il leader della Uil, Pierpaolo Bombardieri, ha ascoltato le lavoratrici assicurando che le loro richieste saranno sostenute. (Annalisa Ramundo/alanews)







Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 19-01-2023 alle 12:00 sul giornale del 20 gennaio 2023 - 1052 letture

In questo articolo si parla di attualità, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dNVy





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode