statistiche sito

Imprese, Graziani (Cisl): "Si chiuda fase incentivi a pioggia, serve capacità selettiva"

1' di lettura 24/01/2023 - "C'è bisogno di un intervento emergenziale immediato e di un patto per l'industria"

(Roma). "Come Cisl ci siamo posti due obiettivi: rispondere alla congiuntura attuale legata all'emergenza energetica e all'approvvigionamento delle materie prime; e mettere in campo una capacità selettiva. La fase emergenziale degli incentivi a pioggia, con i quali abbiamo affrontato la crisi pandemica e la crisi energetica, va chiusa. Iniziamo a metterci nella condizione di pensare che l'incentivo deve premiare chi investe e crea occupazione, ma anche quei settori energetici che dobbiamo scegliere insieme. C'è bisogno di un intervento emergenziale immediato e di un patto per l'industria che guardi alla prospettiva di una politica industriale capace di mettere l'Italia al posto che merita, che non è soltanto il secondo in Europa, ma di leadership mondiale". Lo ha detto il segretario confederale Cisl, Giorgio Graziani, uscendo dal tavolo di confronto sulle politiche industriali al Mimit con il ministro Adolfo Urso. (Annalisa Ramundo/alanews)







Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 24-01-2023 alle 15:12 sul giornale del 25 gennaio 2023 - 22 letture

In questo articolo si parla di attualità, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dOPn





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode