statistiche sito

Imprese, Landini: "Basta soldi a pioggia, siano a dati a chi crea occupazione stabile"

1' di lettura 24/01/2023 - "Non condividiamo idea di liberalizzare contratti a termine, cambiare leggi sbagliate"

(Roma). "Abbiamo detto che bisogna smettere di dare soldi a pioggia alle imprese, ne sono stati dati tanti in questi anni. Bisogna andare su una strada selettiva. Che cosa vuol dire per noi selettiva? Che i soldi devono essere dati a quelle imprese che non solo mantengono e sviluppano le produzioni nel nostro Paese ma creano occupazione stabile. Basta creare posti di lavoro o favorire assunzioni precarie. Abbiamo anticipato che non condividiamo l'idea di liberalizzare i contratti a termine, ma bisogna andare a cambiare quelle leggi sbagliate fatte in questi anni". Così il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, uscendo dal Mimit dove si è tenuto il tavolo di confronto del ministro Adolfo Urso con i sindacati sulle politiche industriali. (Annalisa Ramundo/alanews)







Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 24-01-2023 alle 15:11 sul giornale del 25 gennaio 2023 - 14 letture

In questo articolo si parla di attualità, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dOOZ





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode