SEI IN > VIVERE ROMA > ATTUALITA'
articolo

Al Macro "A mente libera"

1' di lettura
10

Workshop sui disturbi del comportamento alimentare.

Il progetto sperimentale "A Mente Libera", promosso da Roma Capitale e dall'Ufficio di scopo per le Politiche giovanili, continua il suo programma di appuntamenti per approfondire i temi del benessere mentale dei giovani. Dopo il successo del primo incontro sull'Ecoansia, il prossimo 6 aprile sarà dedicato ai Disturbi del comportamento alimentare. L'evento si terrà presso il Macro, Museo d'arte contemporanea di via Nizza a Roma, dalle 10:30 alle 12:30, e vedrà la partecipazione di esperti come Riccardo Williams dell'Università La Sapienza, il giornalista e senatore Filippo Sensi, e rappresentanti delle associazioni Animenta, DAI, e FoodForMind. Le prenotazioni sono già aperte sul sito www.amenteliberaroma.it.

"A Mente Libera" si rivolge alla fascia d'età 18-30 anni, offrendo incontri e workshop con professionisti e testimonial, dialoghi gratuiti e individuali con esperti per approfondire il tema del disagio giovanile. Il progetto vede la collaborazione di Psicologi di Farmacap, della Sapienza Università di Roma, di Zètema, PalaExpo e Biblioteche di Roma.

Gli incontri pubblici offrono un'opportunità unica di interazione con gli esperti, consentendo al pubblico di porre domande in forma anonima attraverso lo smartphone.

L'incaricato del Sindaco per le Politiche giovanili, Lorenzo Marinone, e l'assessora alle Politiche sociali e alla Salute di Roma Capitale, Barbara Funari, commentano positivamente il riscontro che "A Mente Libera" ha ottenuto tra i giovani romani, sottolineando l'importanza di offrire strumenti e sostegno ai giovani per affrontare le sfide del benessere mentale.



Questo è un articolo pubblicato il 02-04-2024 alle 11:40 sul giornale del 03 aprile 2024 - 10 letture






qrcode