SEI IN > VIVERE ROMA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ztl, Nuova Fascia Verde, i divieti e le deroghe fino al 31 ottobre 2024

1' di lettura
10

L'entrata in vigore del divieto sarà comunque vincolata al monitoraggio dell'aria e degli inquinanti.

Con ordinanza n.38 del 27 marzo 2024, si dispone la proroga del divieto della circolazione per i veicoli più inquinanti nell'area coincidente con la nuova ZTL "Fascia Verde", dal 1° aprile al 31 ottobre 2024.

Restano in vigore i divieti preesistenti, per circolazione e accesso all'interno della NUOVA ZTL "FASCIA VERDE" dalle ore 00.00 alle ore 24.00, dal lunedì al sabato ad esclusione dei giorni festivi infrasettimanali, per i veicoli alimentati a benzina e a gasolio "PRE-EURO1", "EURO 1" ed "Euro 2"; autoveicoli alimentati a gasolio "EURO 3"; Ciclomotori e motoveicoli alimentati a benzina e a gasolio "Pre-Euro1" ed "Euro 1.

Via libera ai veicoli a Gpl, mono e bi-fuel, quindi ai veicoli con impianto a Gpl o con alimentazione benzina+Gpl.
⁠prevista anche la la deroga dal suddetto divieto di circolazione dalle ore 20:00 del venerdì alle ore 24:00 del sabato per gli autoveicoli, motoveicoli di interesse storico e collezionistico di cui all'art. 60 del D.Lgs. n. 285/1992 e ss.mm.ii. (Nuovo codice della strada) e per i ciclomotori ultratrentennali (dotati d certificato di rilevanza storica).

Confermato il rinvio del divieto per gli Euro 4 diesel nella Fascia Verde, da 1° novembre 2024, salvo proroghe, per

  • autoveicoli diesel fino a Euro 4;
  • autoveicoli diesel Euro 5 dalle 7.30 alle 20.30;
  • ciclomotori e motoveicoli diesel Euro 3

⁠⁠⁠Al momento varchi in funzione solo per monitoraggio.

Trovi qui l'ordinanza del 31 ottobre 2023.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-04-2024 alle 15:03 sul giornale del 03 aprile 2024 - 10 letture






qrcode