SEI IN > VIVERE ROMA > CULTURA
articolo

Museo Civico San Domenico apre le porte per la Notte Europea dei Musei

1' di lettura
24

La manifestazione, organizzata dal Ministero della Cultura Francese in collaborazione con il Ministero della Cultura Italiano, beneficia del patrocinio dell’Unesco, del Consiglio d’Europa e dell’ICOM per questa sua 20ª edizione.

Il Museo Civico San Domenico parteciperà sabato 18 maggio alla Notte Europea dei Musei, offrendo al pubblico l'opportunità di visitare la mostra "Preraffaelliti. Rinascimento Moderno" fino alle ore 23:30.

La Notte dei Musei mira a promuovere la frequentazione dei luoghi culturali, aprendo le porte anche in orari non convenzionali. Questo offre un'occasione unica per un pubblico nuovo, soprattutto giovane, di scoprire il ricco patrimonio museale, immersi nell'atmosfera serale.

Il Museo Civico San Domenico e la mostra "Preraffaelliti. Rinascimento Moderno" resteranno aperti fino alle ore 23:30, permettendo al pubblico di apprezzare una delle esposizioni più significative in un contesto suggestivo (la biglietteria chiuderà alle ore 22:30). Inoltre, saranno disponibili due visite guidate ad aggregazione libera alle ore 20:40 e 21:00, al costo di € 5,00 a persona oltre al regolare biglietto di ingresso. Queste visite non richiedono prenotazione e sono accessibili fino ad esaurimento posti.

Si ricorda infine che il biglietto di ingresso alla mostra "Preraffaelliti. Rinascimento Moderno" permette anche la visita alle collezioni civiche permanenti del Museo Civico San Domenico.




Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2024 alle 12:10 sul giornale del 15 maggio 2024 - 24 letture






qrcode