SEI IN > VIVERE ROMA > ATTUALITA'
articolo

"Roma merita di meglio!": un tour per un'economia circolare

1' di lettura
24

Secondo il WWF Roma e Area Metropolitana, incenerire i rifiuti è una soluzione da evitare.

Il WWF Roma e Città Metropolitana, insieme alla Rete Tutela Roma Sud, al Forum Ambientalista, a Legambiente Lazio e a Zero Waste Italy, hanno più volte denunciato la mancata valutazione di soluzioni alternative all'incenerimento dei rifiuti nella Capitale. Queste organizzazioni sottolineano l'importanza di adottare politiche più sostenibili dal punto di vista ambientale, della salute e economico, in linea con le attuali direttive europee.

In risposta a queste preoccupazioni, è stato lanciato il Tour "Roma merita di meglio!", presentato durante una conferenza stampa presso Spazio Europa. Il tour si propone di informare i cittadini romani sulle alternative all'incenerimento dei rifiuti e di stimolare un dibattito consapevole sulle scelte adottate dall'Amministrazione comunale in materia di gestione dei rifiuti.

Durante il tour, che si svolgerà nei prossimi mesi nei Municipi romani, saranno organizzate iniziative per favorire una maggiore partecipazione e consapevolezza sulla questione ambientale. Inoltre, è stato presentato un "Patto per l’Economia Circolare", che sarà proposto ai candidati alle prossime elezioni per il Parlamento Europeo. Questo patto mira a confermare e rafforzare le politiche in materia di Economia Circolare, coinvolgendo attivamente i candidati provenienti dal territorio della Città Metropolitana di Roma Capitale.

Raniero Maggini, Presidente del WWF Roma e Area Metropolitana, sottolinea l'importanza di non affidare il futuro della Capitale ad un impianto di incenerimento, ma di adottare misure che favoriscano la sostenibilità ambientale e la salute dei cittadini. Maggini critica l'approccio unilaterale nell'imposizione dell'inceneritore, sottolineando l'importanza della partecipazione e della sostenibilità nelle decisioni riguardanti la gestione dei rifiuti.



Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2024 alle 12:38 sul giornale del 15 maggio 2024 - 24 letture






qrcode